Fibra ottica: viaggiare a 100 terabit al secondo ora è realtà


Fibra ottica: viaggiare a 100 terabit al secondo ora è realtà

A sentirlo sembrerebbe impossibile ma, a quanto pare, è tutto vero: viaggiare alla velocità di 100 terabit al secondo è possibile. Ma esiste una fibra ottica con questa capacità? La risposta è si, la fibra ottica da 100 terabit al secondo è stata sviluppata e, cosa ancora più incredibile, in modi diversi e in diverse parti del mondo.

I NEC Laboratories di Princeton e il National Institute of Information and Communications Technology di Tokyo, sono questi i due laboratori che hanno raggiunto, con la fibra ottica, una velocità prima d’ ora mai ritenuta possibile. Obiettivi come quello di scaricare il contenuto di centinaia di Blu-ray in un secondo sembra un’ utopia al momento, ma come viene riportato dal Telegeography Research di Washington, la banda è cresciuta esponenzialmente: per la precisione del 50% in un anno, e la crescita continua con il medesimo ritmo.

Si tratta sicuramente di una scoperta che apre le porte a nuove prospettive per il futuro, le applicazioni della fibra ottica sono innumerevoli e, a dimostrarlo, ci sono i due centri di ricerca sopra citati. Difatti se i NEC Laboratories sono riusciti, grazie all’ eliminazione delle interferenze e all’ ottimizzazione delle frequenze laser, ha raggiungere quasi i 102 terabit al secondo con la loro fibra ottica, i laboratori di Tokyo hanno tagliato il traguardo di 109 terabit al secondo utilizzando una tecnica diversa: usando sette luci guida anziché una. Cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *