[GUIDA CSS #13] Unità di misura e relativi valori


[GUIDA CSS #13] Unità di misura e relativi valori

Oggi parleremo delle unità di misura e relativi valori che troviamo nei CSS. Prima di elencarvele è necessario fare delle precisazioni: i valori delle tante unità di misura che vedrete tra poco non vanno mai messi tra virgolette (si intende valori numerici e non stringhe) e, inoltre, tra questo valore e la sigla dell’ unità di misura non devono andare spazi. Di conseguenza scrivere 15 px è errato, mentre sarà corretta la dicitura 15px. Vediamo insieme quali unità di misura possiamo utilizzare.

UNITA’ DI MISURA PER LE DIMENSIONI

Si tratta naturalmente di unità di misura utilizzate per specificare le dimensioni, le distanze e altro ancora di un preciso elemento. Di seguito trovate quelle più utilizzate:

  • in (inches – pollici): si tratta della classica unità di misura del sistema metrico americano;
  • cm (centimetri): come i pollici, anche in questo caso parliamo di una classica unità di misura, la difficoltà sta nel diverso rapporto tra monitor e carta stampata;
  • mm (millimetri): vale lo stesso discorso dei centimetri;
  • pt (points – punti): si tratta di una unità di misura il cui scopo è quello di fissare la dimensione del carattere;
  • em (em-height): 1 em equivale all’ altezza media di un carattere per un dato font. E’ una delle unità di misura più utilizzate;
  • px (pixels): l’ unità di misura più utilizzata, la più semplice da utilizzare su monitor e facile da comprendere.

PERCENTUALE

La percentuale va sempre considerata in rapporto ad un qualunque altro valore. Il suo utilizzo è molto particolare, a volte può risultare utile, altre volte meno. Si esprime con una valore numerico seguito dal segno percentuale come segue: 50%.

VALORI URI

In questo caso parliamo semplicemente di URL che portano a documenti esterni. Si usano per i più disparati motivi (in genere per inserire immagini) e si esprimono con la parola chiave url seguita dal link tra parentesi che può essere assoluto o relativo. Esempio: url (immagine.png).

UNITA’ DI TEMPO E DI FREQUENZA

In questo caso parliamo di unità utilizzate solo ed esclusivamente negli stili audio, di solito si applicano a proprietà come pausepause-afterpause-before per la pausa tra parole lette e sintetizzatore vocale. Per quanto riguarda le unità di tempo troviamo: s (secondi) e ms (millisecondi); mentre per le unità di frequenza ci sono: hz (Hertz) e khz (Kilohertz).

ALTRE UNITA’ DI MISURA

Tra le altre unità di misura troviamo quella del colore (la vedremo successivamente in una lezione a parte), quella delle stringhe e quella relativa agli angoli. Per quanto riguarda le stringhe, ci sono alcune proprietà che ci permettono di inserire un testo aggiuntivo in un documento. Noi abbiamo già visto content, in occasione degli pseudo-elementi, ma ci sono anche quotes e text-align.

<- Lezione precedente (@-rules: cosa sono e come si usano)
Lezione successiva (Cascade, ereditarietà e specificità) ->


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *