Mass Effect 3: data di uscita posticipata!


Mass Effect 3: data di uscita posticipata!

Brutte notizie in arrivo per i fan di Mass Effect, BioWare ha difatti annunciato nelle ultime ore che la data di uscita di Mass Effect 3 è stata posticipata ai primi mesi del 2012. A confermarlo è il produttore esecutivo del titolo: Casey Hudson. Ma quali sono le motivazioni per ritardare l’ uscita di Mass Effect 3 sul mercato?

Queste le parole di Hudson: “Il team di sviluppo è concentrato su questo nuovo titolo e noi vogliamo che sia il più sensazionale ed epico della saga. Mass Effect 3 deve stupire tutti i fan e deve rivelarsi una vera e propria rivoluzione del mondo di Mass Effect“. Come avrete intuito voi stessi, la posizione ufficiale di BioWare è quella di un ritardo mirato al miglioramento qualitativo del titolo.

Noi abbiamo già parlato di Mass Effect 3, dalle prime immagini ufficiali alle prime informazioni sul titolo, ma non ci aspettavamo che BioWare rimandasse l’ uscita e, fattore ancora più importante, che parlasse del nuovo titolo come qualcosa di completamente rivoluzionario. Difatti l’ annuncio dato da John Riccitiello, boss di EA, ha fatto preoccupare i fan non poco: “Il team di sviluppo sta lavorando fortemente e, passo dopo passo, il gameplay sarà completamente rivoluzionato. Il motivo è molto semplice: attirare dalla nostra parte più fan possibili“.

Ai vertici di BioWare discorsi di questo genere possono anche piacere, dopotutto guadagnare una fetta di mercato più ampia è il loro scopo, ma non sono pochi i fan che esprimono il loro disappunto su queste decisioni. Tuttavia, sono ancora molti i mesi che ci separano dall’ uscita di Mass Effect 3 e tutto può accadere. Voi cosa ne pensate?

1 Comment

  1. MAURIZIO's Gravatar MAURIZIO
    30 dicembre 2011 at 19:12 | Permalink

    Se stravolgono il gameplay andrà a finire che uscirà il solito sparatutto in terza persona con il personaggio spostato sulla sinistra (una cosa che propio non sopporterei)…il gameplay è ottimo così comè, rivoluzionarlo potrebbe dire perdere molti fan, altro che aggiungerne altri.

1 Trackback

  1. upnews.it on 5 maggio 2011 at 12:26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *